Tagliolini gratinati con porri, gorgonzola e zafferano

  • Porzione: 4
  • Preparazione : 30 m
  • Cottura: 15 m
  • Pronto in : 45 m
Caricamento...
(4 / 5)

Un primo piatto per le feste e i pranzi della domenica: tagliolini gratinati con fonduta di gorgonzola allo zafferano e porri.

E’ stato il primo lockdown a farmi innamorare ancor di più della pasta fresca fatta in casa. Sarà stato il maggior tempo libero a disposizione, il troppo tempo libero da impiegare in qualche modo, chissà, sta di fatto che dallo scorso marzo mi rimbocco spesso le maniche, tiro fuori la spianatoia di legno e il mattarellone lungo da sfoglina per impastare farina con uova e fare tanti tipi di pasta. Oggi vediamo insieme l’ultima sfornata di casa Chezuppa, i tagliolini gratinati al forno con una fonduta di gorgonzola al profumo – e colore – di zafferano.

E’ una ricetta che possiamo fare con i tagliolini fatti in casa ma nessuno ci vieta, per mancanza di tempo o voglia, di usare la pasta all’uovo secca acquistata al supermercato, come sempre massima libertà. Quando cuciniamo l’unico scopo che dobbiamo raggiungere più che la precisione nell’esecuzione della ricetta è la nostra felicità e di chi siete alla tavola con noi 🙂

La ricetta dei tagliolini al forno con porri, gorgonzola e zafferano

Ricetta per 4-6 porzioni

Questa è una preparazione decisamente sostanziosa per cui se scegliete di servire i tagliolini gratinati come piatto forte del vostro pranzo allora calcolate 4 porzioni. Se invece li volete servire come seconda proposta di primi piatti, come faremo noi il giorno di Natalee, calcolate 6 porzioni e riducete un po’ le quantità nel piatto.

Lista degli ingredienti

Metodo di preparazione

I porri 

Mondate i porri, eliminate le estremità più dure poi tagliateli a metà e infine a fettine.
Mettete sul fuoco una padella e fate sciogliere il burro quindi fate rosolare dolcemente i porri tagliati per 5-6 minuti, dovranno solamente intenerirsi senza imbiondire. Tenetene da parte un po' da aggiungere in superficie poco prima di infornare.

La fonduta al gorgonzola e zafferano 

Fate reidratate i pistilli di zafferano in un paio di cucchiai di acqua bollente oppure per praticità potete usare una bustina di zafferano in polvere.
Versate la panna fresca in un pentolino, accendete la fiamma e fate scaldare spegnendo il fuoco un attimo prima che raggiunga il bollore. Aggiungete quindi il gorgonzola dolce a pezzetti e fatelo sciogliere nella panna calda.
Colorate il tutto di giallo aggiungendo lo zafferano.

La cottura dei tagliolini 

Lessate i tagliolini in abbondante acqua salata scolandoli al dente. Spadellate la pasta nella padella con il porro e conditeli a fiamma spenta con la fonduta al gorgonzola e zafferano.

La gratinatura dei tagliolini 

Dividete i tagliolini appena conditi in stampi mono porzione oppure in un'unica pirofila da forno. Mettete sul fondo della pirofila qualche fiocchetto di burro poi versate i tagliolini e ultimate con qualche pezzetto di porro tenuto da parte in precedenza e una generosa manciata di parmigiano grattugiato che in cottura farà quella speciale crosticina che tutti adorano.
Infornate nel forno già caldo a 200° per 15 minuti poi per colorire maggiormente la superficie azionate il grill del vostro forno per un paio di minuti controllando che non scurisca troppo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password

 

Non perderti gli ultimi aggiornamenti golosi dal Blog anche sul profilo Instagram!

Vieni a trovarmi