Pizza cachi e gorgonzola

  • Preparazione : 0 m
  • Cottura: 0 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(5 / 5)

Non fate subito quella faccia lì di chi pensa che questa abbinata non sia bbona. Aspettate, lo dico perché lo so, perché anche io quando me l’hanno servita quella sera d’inverno di due anni fa l’ho fatta quella faccia. Ho un po’ storto il naso primo perché i cachi mangiati così “in purezza” mi fanno quell’effetto strano in bocca, secondo perché proprio insieme questi due ingredienti non ce li vedevo.

Eppure il caco è dolce, molto dolce mentre il gorgonzola piccante è pungente e saporito. Bisogna provare, magari non dopo due anni dall’assaggio come ho fatto io. Chissà perché le cose a volte ti tornano alla mente dopo giorni e mesi, sarei molto curioso di scoprirlo ma questo è un altro discorso meglio rimanere in tema cucina e passare alla ricetta. Eccola:

pizza-cachi-gorgonzola02

 

Tutti i passaggi per fare una buona pizza in teglia con lievito madre e lievitazione indiretta:
Clicca qui per vedere il video della pizza a lievitazione lenta

lievitomadre-ricette

Tutte le ricette con il lievito madre

Pane, dolci da colazione, panini da hamburger, pizze, focacce e tanto altro tutto con il lievito madre!

lievitomadre-faq

Lievito Madre: guida e consigli sull'utilizzo

Domande e risposte sull'uso della Pasta Madre.

Lista degli ingredienti

Preparazione

Step 1 

Impastate la farina con il lievito madre, l'acqua e l'olio. Dopo cinque minuti aggiungete il sale e lavorate l'impasto a lungo, per almeno 10 minuti. Fate riposare l'impasto in un contenitore leggermente unto di olio e coperto in frigorifero per 18 - 24 ore.

Step 2 

Dopo questa prima lievitazione togliete il contenitore dal frigo e aspettate 2 ore affinché ritorni alla temperatura dell'ambiente.

Step 3 

Ungete una teglia da forno con poco olio di oliva e capovolgete l'impasto dalla ciotola. Aiutandovi con le punte delle dita stendete la pizza partendo dal centro e andando verso l'esterno fino a coprire tutta la teglia.

Step 4 

Tagliate la mozzarella e mettetela in un colino coperta da un peso per eliminare il siero in eccesso. Preparate la polpa di pomodoro condendola con sale, pepe, poco olio e l'origano essicato.

Step 5 

Dopo 2 ore da quando avete steso la pizza accendete il forno alla massima potenza (per i forni domestici 250°) e condite la pizza con il pomodoro condito. Quando il forno avrà raggiunto la temperatura infornate la pizza nella parte bassa del forno e abbassate la temperatura a 220°.

Step 6 

Cuocete per 8 minuti quindi togliete la teglia dal forno e aggiungete la mozzarella ben asciugata su un panno poi il gorgonzola a pezzetti e i cachi sbucciati e sfilacciati con le mani. Cuocete per altri 10 minuti in forno poi servite dopo 5 minuti di riposo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password

Iscriviti
alla Newsletter
di Chezuppa!

Ricette, articoli e guide
sulla tua casella di posta, senza intasarla!