Calamari ripieni

  • Porzione: 4
  • Preparazione : 0 m
  • Cottura: 0 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(0 / 5)

 

Lista degli ingredienti

Preparazione

Step 1 

Per iniziare pulite bene i calamari o fateveli pulire dal vostro pescivendolo. Tagliuzzate finemente i tentacoli e le pinne e metteteli in una padella con l'olio e gli spicchi d'aglio. Quando saranno cotti, dopo pochissimo tempo perché li abbiamo tagliati finemente aggiungete il prezzemolo e spegnete il fuoco. Versate tutto in una ciotola e attendete qualche minuto che si raffreddi quindi aggiungete gli altri ingredienti, l'uovo, il pangrattato e aggiustate di sale e pepe. Il composto non deve risultare troppo secco e asciutto ma piuttosto umido, se vedete che è secco aggiungete un paio di cucchiai di acqua.

Step 2 

Prendete i calamari e cominciate a farcirli con il composto facendo attenzione a non riempirli fino alla fine ma lasciando almeno un paio di centimetri, questo perché in cottura il calamaro restringerà mentre il ripieno essendoci l'uovo e il pane un po' crescerà. Fermate l'apertura con uno stecchino e metteteli in una padella dove avrete messo gli spicchi d'aglio e l'olio. Rosolateli brevemente da entrambe le parti quindi sfumate con poco vino bianco e quando sarà evaporato aggiungete i pomodorini tagliati a metà. Coprite con un coperchio e fate cuocere.

Step 3 

Ricordatevi di cuocerli per pochi minuti, diciamo indicativamente una decina così eviterete che i calamari diventino troppo gommosi e duri.

Step 4 

Per servirli potete anche tagliarli a fettine ottenendo delle rondelle oppure lasciarli così come vedete in foto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password