Pan bauletto al latte

  • Yield: 8
  • Preparazione : 30 m
  • Cottura: 25 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(0 / 5)

Per la colazione di tutti i giorni o per sandwiches e toast ecco la ricetta del pan bauletto al latte!

Sono molto soddisfatto della ricetta che vi presento oggi e che ho tratto da uno dei miei libri di cucina più cari. La ricetta del pan bauletto al latte dal libro: “La magia del forno” di Paul Hollywood ed. Gribaudo.

La ricetta è ben descritta e io a differenza dell’originale ho cambiato il lievito preferendo da molto tempo l’utilizzo del lievito naturale. Finnicella è il nome che gli abbiamo dato e da più di cinque anni ci regala ottimi prodotti da forno leggeri e che ben si conservano nei giorni successivi. In sostanza non credete a chi vi dice che è una seccatura coltivare il lievito madre. Se vi piace impastare e panificare allora fateci un pensierino e guardate quante ricette che si possono fare. E se ancora vi rimane qualche dubbio, in questa pagina ho raccolto le domande che più spesso mi sono state rivolte riguardo la pasta madre.

Questo è un pane ottimo sia a colazione con il classico burro e marmellata sia sempre tagliato a fette per sandwiches e toast gustosi e croccanti. Noi oggi accendiamo la griglia per fare dei toast con verdure grigliate, scamorza affumicata e prosciutto cotto. Quanto ci piace pranzare così!

Pan bauletto al latte, ricetta con lievito madre

La ricetta con il lievito madre

(Dopo la descrizione troverete il procedimento per il lievito di birra)

Ingredienti

Metodo di preparazione

L'impasto 

Preparate l'impasto del pan bauletto al latte lavorando la farina assieme al lievito madre, allo zucchero, al burro a tocchetti e a 3/4 del latte. Lavorate per amalgamare tutti gli ingredienti quindi aggiungete il sale e il restante latte fino ad ottenere un panetto morbido, liscio e compatto. Lavorate l'impasto per almeno 10 minuti a mano oppure con l'aiuto di una planetaria.

Il riposo 

Fate riposare l'impasto in un contenitore ermetico leggermente oliato in frigorifero per almeno 12 ore fino ad un massimo di 36 ore.

La lievitazione 

Il giorno successivo togliete il contenitore dal frigorifero e attendete un paio di ore perché torni alla temperatura ambiente. Stendete la pasta su un piano leggermente infarinata lavoratela fino a formare un salsicciotto.

La forma del pan bauletto 

Ora trasferite il salsicciotto dentro ad uno stampo per plumcake e attendete dalle 4 alle 6 ore affinché si gonfi ben bene.

La cottura 

Preriscaldate il forno in modalità statica a 250° Infornate abbassando a 210° e cuocete per 25 minuti sempre senza la ventilazione. Allo scadere del tempo togliete il pan bauletto dal forno e lasciatelo raffreddare su di una gratella. Il vostro pane dovrà risultare ben cotto in tutti i suoi lati, se così non dovesse essere proseguite la cottura per altri 5 o 10 minuti.

Trucchi e varianti

  • Per fare il pan bauletto col lievito di birra ti basterà seguire la stessa ricetta sostituendo il lievito di birra fresco in panetto al lievito madre. Per il resto, tempi e modalità di preparazione, non cambia nulla.

  • Puoi conservare il pane fatto con il lievito madre per 5 - 6 giorni in un sacco di tessuto oppure in un sacchetto da pane.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password