• Porzione: 10
  • Preparazione : 0 m
  • Cottura: 0 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(0 / 5)

taralli01 taralli02 taralli03

Altre ricette di taralli pugliesi

Ricetta taralli pugliesi ai semi di finocchioTaralli ai semi di finocchio

Gusto particolare e intenso, taralli croccanti e fragranti.

taralli-pizzaiola03Taralli alla pizzaiola

Con pomodoro origano e peperoncino per un gusto tutto estivo.

Lista degli ingredienti

Preparazione

Step 1 

Lavorate la farina con l'olio, vino, sale fino ad ottenere un panetto elastico e liscio, aggiungete le spezie che preferite, io ho indicato alcuni esempi, sesamo, anice verde, semi di finocchio, peperoncino... oppure teneteli al naturale. Lavorate per bene fino ad amalgamare le spezie.

Step 2 

Fate riposare l'impasto coperto da un piatto oppure da un foglio di pellicola per alimenti per trenta minuti circa.

Step 3 

Portate ad ebollizione una pentola di acqua (grande come quella per cuocere la pasta) e accendete il forno a 200°.

Step 4 

Lavorate parte dell'impasto fino ad ottenere dei cilindretti e tagliate delle porzioni di otto centimetri circa. Chiudete le estremità di ogni cilindretto in modo da conferire la tipica forma del tarallo e fate una leggera pressione sulla chiusura in modo che non si aprano in cottura.

Step 5 

Quando l'acqua bolle tuffate pochi taralli alla volta e ritirateli quando salgono a galla, proprio come fanno gli gnocchi di patate. Fate asciugare i taralli appena bolliti su di un canovaccio pulito poi prendete una teglia da forno rivestita con carta da forno e adagiateci i taralli.

Step 6 

Infornate per 30-40 minuti a 200° ventilati, il tempo dipende da quanto spessi li avete tenuti. Toglieteli dal forno quando avranno raggiunto un bel colore ambrato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password