Spiedini di polpette di melanzane alla menta

  • Porzione: 8
  • Preparazione : 0 m
  • Cottura: 0 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(5 / 5)

Questa è una rivisitazione in chiave fingerfood della prima ricetta che ho scritto qui su Chezuppa:

Polpette di melanzane alla Alebino

Un ponte ipotetico che legava la mia esperienza di blogger cazzaro, Alebino appunto, alla passione per la cucina che stava iniziando a prendere piede su queste pagine.

spiedini-di-polpette-di-melanzane2 spiedini-di-polpette-di-melanzane1

spiedini-polpette01 spiedini-polpette02 spiedini-polpette03

Lista degli ingredienti

Preparazione

Step 1 

Pulite le melanzane e togliete il picciolo. Con un pelapatate eliminate la buccia e poi tagliate a cubetti piccoli le melanzane (foto 1).

Step 2 

Mettete a bollire dell'acqua leggermente salata e quando spicca il bollore tuffate i cubetti di melanzana e fateli lessare per 3-4 minuti (foto 2). Scolateli e lasciateli intiepidire.

Step 3 

Strizzate le melanzane in modo da eliminare il più possibile dell'acqua che hanno assorbito durante la cottura e trasferitele in una ciotola dove unirete un uovo, sale e pepe, parmigiano grattugiato e del pangrattato tanto quanto ne basta per ottenere un composto lavorabile e adatto per poi realizzare le polpettine.

Step 4 

Tritate al coltello qualche foglia di menta e unitele al composto. Amalgamate tutti gli ingredienti e poi realizzate delle polpettine di forma sferica. Io le faccio piccoline perché poi andranno infilzate in uno stecchino assieme a pomodorini e cubetti di formaggio.

Step 5 

Passate le polpettine nel pangrattato e mettetele da parte (foto 3). Fate scaldare una pentola con l'olio per friggere e quando avrà raggiunto la temperatura iniziate a friggere le polpette in modo da farle dorare per bene poi asciugatele con della carta da cucina (foto 4).

Step 6 

Lavate i pomodorini e tagliate a cubetti il formaggio Asiago (foto 5). Infilzate una polpetta poi un pomodorino e per ultimo un cubetto di Asiago (foto 6). Fate questa operazione fino a terminare le polpette quindi regolatevi anche con il numero di pomodorini che servono e di cubetti di formaggio.

Comments (5)

  • laura

    bello e chiaro questo blog (e anche scritto bene! non se ne può più di testi sciatti…)
    e grazie x questa ricetta che provo subito;
    continuerò a seguirti con interesse
    Laura

    • Bino

      Grazie mille Laura, spero ti piacciano. Io amo le polpette in tutte le salse, queste per l’ora dell’aperitivo sono una bomba vedrai.

  • Emanuela FRANCHINI

    domani compro le melanzane e le provo subito….molto chiaro tutto, grazie mille

    • Bino

      Grazie fammi sapere poi!

  • Pingback: Quali melanzane scegliere per le nostre ricette?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password