Rigatoni ripieni di broccoli e stracchino

  • Porzione: 4
  • Preparazione : 0 m
  • Cottura: 0 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(0 / 5)

Questa è una ricetta proveniente direttamente dal CHEZUPPA-LAB, esperimento ben riuscito, soddisfazione degli occhi e del palato. A dir la verità volevamo realizzare questa ricetta con i paccheri ma non avendoli trovati al supermercato abbiamo optato per una soluzione differente, un po’ più piccola ma altrettanto bella agli occhi, i rigatoni!

 

Lista degli ingredienti

Preparazione

Step 1 

Per prima cosa mettete a lessare i broccoli tagliati a ciuffetti per almeno dieci minuti, potete anche tenerli un po' al dente tanto poi continueranno a cuocersi in forno. Scolateli per bene eliminando quanta più acqua possibile e metteteli nel bicchiere del mixer da cucina. Aggiungete lo stracchino e i due cucchiai di parmigiano, aggiustate di sale e pepe a piacere e poi frullate per almeno 3-4 minuti in modo da ottenere una crema. Se vi risulta troppo dura potete aggiungere un paio di cucchiai di acqua e continuare a frullare per amalgamarla.

Step 2 

In abbondante acqua salata lessate i rigatoni per metà della cottura scritta sulla confezione quindi scolateli e lasciateli intiepidire in modo che poi toccandoli non vi ustionate!

Step 3 

Riempite una sacca da pasticcere con la crema di broccoli e stracchino e cominciate a riempire ad uno ad uno i rigatoni che disporrete su una teglia da forno ben oliata. Metteteli tutti in piedi come dei soldatini o come dei fans davanti al palco in attesa che canti l'eroina del pop! Stretti stretti, vicini vicini.

Step 4 

Cospargete la superficie di parmigiano e irrorate con un filino di olio e mettete in forno ventilato per 20 minuti a 180°

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password

Il Magazine di Chezuppa

Rimaniamo in contatto tramite email. Ecco gli argomenti che tratteremo:

  • le nuove ricette dal blog;
  • gli articoli più interessanti;
  • dieci cose, la rubrica per saperne di più su quello che mangiamo;
  • extra tempo, lo spazio dove condivido i trucchi del mestiere di food blogger.

Ricorda, nulla è per sempre e potrai cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento!

Iscriviti alla Newsletter