Torta amaretti e cioccolato

  • Porzione: 8
  • Preparazione : 0 m
  • Cottura: 0 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(0 / 5)

La torta amaretti e cioccolato è una sicurezza, parola della suocera. Da qualche giorno porto nel portafoglio un foglietto piegato in quattro con due ricette, una sul fronte e una sul retro del foglio. Ho scritto questa ricetta una domenica afosa prima di pranzo. L’ho scritta di fretta e sotto dettatura della suocera che per l’occasione ha aperto il suo quadernetto delle ricette che custodisce gelosamente nello scaffale in cucina.

Amo le torte semplici e questa lo è, semplice e rapida da realizzare. Ideale per la merenda e per la colazione accanto a una tazzina di caffè come vedete dalle foto. La sostanza giusta per iniziare la giornata o per arrivare fino all’ora di cena o ancora per colmare quel profondo buco nero che ci coglie all’improvviso mentre stiamo guardando un film sul divano.

La ricetta della suocera: torta amaretti e cioccolato

 

Ricetta torta amaretti e cioccolato
La torta amaretti e cioccolato è una torta semplice che si prepara in pochi minuti più la cottura in forno.

Per una resa differente:

Provate a cospargere la torta con dello zucchero semolato prima di metterla in forno. Se farete così eviterete di decorare alla fine con lo zucchero a velo.

Lista degli ingredienti

Preparazione

Step 1 

Sbriciolate grossolanamente gli amaretti. Tagliate il cioccolato sempre grossolanamente lasciando pezzi irregolari.

Step 2 

Lavorate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero con le fruste oppure in planetaria con il gancio a K per qualche minuto. Aggiungete le uova intere una alla volta e continuate a sbattere.

Step 3 

Aggiungete la farina e il lievito setacciati e lavorate assieme poco alla volta poi per ultimi gli amaretti e il cioccolato. Lavorate per far amalgamare gli ultimi ingredienti poi versate il composto in una tortiera rivestita di carta da forno.

Step 4 

Preriscaldate il forno a 180° e cuocete con modalità ventilato per 35-40 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare e guarnite con una spolverata di zucchero a velo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password