Polpettine di pollo e spinaci

  • Porzione: 6
  • Preparazione : 0 m
  • Cottura: 0 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(1 / 5)

Vi ricordate quelle cotolette di pollo e spinaci? Io da piccolo ne andavo matto e quando tornavo da scuola spesso me ne preparavo una e la mettevo in un panino! Mi è venuta voglia di quel sapore ma fatto in casa e perché no rivisitato, amando e stra-amando le polpette mi son detto: perché non fare le spinacine-polpettine?

Questa ricetta l’ho cucinata nelle cucine del sito Siamodonne.it

Potete vedere la video ricetta sul canale youtube di Siamodonne.


polpette-pollo-spinaci01

 

Lista degli ingredienti

Preparazione

Step 1 

La preparazione è più facile di quel che pensate, per prima cosa prendete un mixer e mettete dentro la metà della cipolla e tritatela poi fermate le lame e aggiungete il pollo, gli spinaci ben strizzati, il parmigiano, l'uovo, noce moscata e sale e pepe. Azionate il mixer e frullate fino a quando non saranno uniti e tritati tutti gli ingredienti, vedrete un impasto tutto verde! Fermate le lame e toccatelo, se risulta troppo morbido mettete un cucchiaio di pan grattato e mixate ancora tutto.

Step 2 

In un piatto mettete del pangrattato e con le mani leggermente bagnate formate delle piccole palline e passatele poi per bene nel pane.

Step 3 

Mettete sul fuoco una padella con abbondante olio per friggere, ricordate che se volete una buona frittura non troppo grassa l'olio deve essere molto e ben caldo (foto 1). Aspettate che l'olio sia a temperatura quindi mettete a friggere le polpettine e levatele quando saranno ben dorate da tutte le parti. Diponetele su un foglio di carta da cucina per eliminare l'olio in eccesso (foto 2) e poi servitele subito che calde son più buone!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password

Il Magazine di Chezuppa

Rimaniamo in contatto tramite email. Ecco gli argomenti che tratteremo:

  • le nuove ricette dal blog;
  • gli articoli più interessanti;
  • dieci cose, la rubrica per saperne di più su quello che mangiamo;
  • extra tempo, lo spazio dove condivido i trucchi del mestiere di food blogger.

Ricorda, nulla è per sempre e potrai cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento!

Iscriviti alla Newsletter