Uova rosa

  • Porzione: 4
  • Preparazione : 10 m
  • Cottura: 8 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(5 / 5)

Scopri quanto è facile colorare le uova di rosa con la barbabietola!

Più che una ricetta è un trucchetto per stupire i vostri ospiti o familiari preparando delle ottime uova rosa che diventeranno un antipasto o un piatto per le gite e i picnic.

Lo scorso anno vi presentai le uova sode gialle, colorate con la curcuma in polvere, bellissime da vedere e da farcire e quest’anno ci ho riprovato cambiando colore. Il procedimento non è complicato e vi basterà far riposare le uova rassodate e sbucciate nel succo di barbabietola per una notte intera in frigorifero. Il giorno dopo come per magia saranno di un rosa molto accattivante e potrete servirle così come sono con un filo di olio e qualche fogliolina di timo fresco oppure prelevare i tuorli e lavorarli insieme a tonno, capperi e olive per delle uova rosa farcite.

L’idea mi è stata gentilmente donata dalle Sorelle Passera quando durante le registrazioni di un loro programma tv alla Balera dell’Ortica (il mio posto preferito di tutta Milano) presentarono delle squisite uova di quaglia di un rosa incantevole. Io ero lì per fare da figurante seduto a tavola assieme ad altri ragazzi tutti esperti ballerini – io no, sono un pezzo di legno sigh – e dopo averle assaggiate ho preso Marisa da parte e le ho chiesto il trucco. Lei con il suo fare gentile mi ha raccontato il procedimento e così dopo mesi me lo sono ricordato e ho messo in pratica la ricetta. Grazie ragazze!

La ricetta delle uova rose colorate con la barbabietola

Ricetta per 4 persone (2 uova a testa)

uova rosa- come colorare le uova sode

Lista degli ingredienti

Metodo di preparazione

Le uova sode 

Rassodate le uova partendo da acqua fredda e contando otto minuti da quando spicca il bollore. Scolatele e fatele raffreddare per bene prima di sbucciarle.

Il riposo 

A questo punto prendete le rape rosse (barbabietole) già cotte e togliete la buccia esterna. Frullatele con un goccio di acqua e un poco poco aceto che servirà per fissare al meglio il colore. Mettete le uova sode sbucciate in un contenitore ermetico assieme al succo di barbabietola diluito con poca acqua e lasciate riposare tutta la notte in frigorifero. Le uova devono affogare nel succo di rapa rossa quindi scegliete un contenitore adatto e non troppo grande.

Il giorno dopo 

Il giorno seguente togliete le uova dal contenitore e risciacquatele sotto un filo di acqua corrente per eliminare l'eccesso di rapa, asciugatele con un foglio di carta da cucina e saranno pronte per essere consumate così o per essere farcite a dovere!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password

Iscriviti alla newsletter!

* indicates required