Paccheri al pesto di peperoni e noci

  • Porzione: 2
  • Preparazione : 20 m
  • Cottura: 10 m
  • Pronto in : 30 m
Caricamento...
(5 / 5)

Un primo piatto veloce e super cremoso da preparare in pochi minuti!

Se vi piacciono i peperoni e i sapori dell’estate allora siete arrivati sulla pagina giusta! I paccheri al pesto di peperoni e noci sono decisamente gustosi, semplici da cucinare e si divorano con gli occhi ancor prima di assaggiarli.

La preparazione del pesto di peperoni e noci è un gioco da ragazzi e si parte proprio dai peperoni che vanno arrostiti fino a quando la buccia esterna non diventa tutta nera. Questa è la parte più complessa della preparazione di questa ricetta e il resto vien da se frullando assieme tutti gli ingredienti. Il risultato è un pesto super cremoso ideale per condire la pasta e che racchiude al suo interno tutti i profumi e i colori dell’estate, profumi che si sprigioneranno per tutta casa e che io amo alla follia.

Tutte le ricette con i peperoni

Ho scelto di presentarvi la ricetta con i paccheri ma spesso servo questo pesto anche con la pasta lunga. Gli spaghetti, meglio se grossi e ruvidi, sono molto indicati perché si sposano alla meraviglia con la cremosità del pesto ma data la sua bontà vi dirò che ogni formato di pasta ci sta bene!

La ricetta dei paccheri al pesto di peperoni e noci

Ricetta per 2 persone

paccheri al pesto di peperoni e noci

Ingredients

Step by step method

La preparazione degli ingredienti 

Sgusciate le noci e tenete da parte i gherigli. Pulite l'aglio e tagliatene un pezzetto più o meno grande a seconda dei gusti.
Lavate le foglie di basilico e i pomodorini e fate sobbollire per un minuto questi ultimi in acqua bollente fino a quando noterete che la buccia si spacca. Toglieteli dall'acqua e tuffateli in acqua fredda così da eliminare agevolmente la buccia.

La cottura del peperone 

Fate arrostire il peperone lasciato interno fino a quando tutta la buccia diventa nera poi richiudete in un sacchetto di plastica per alimenti per 10 minuti almeno quindi eliminate la buccia e i semi interni. Per arrostire al meglio i peperoni potete usare una bistecchiera oppure una pentola forata per le castagne. Alcuni ancora arrostiscono i peperoni appoggiandoli direttmente sulla fiamma viva del fornello.

La preparazione del pesto 

Il pesto di peperoni e noci è davvero semplice e per farlo vi basterà frullare assieme tutti gli ingredienti. Mettete quindi nel bicchiere del frullatore i peperoni arrostiti, i pomodorini, il basilico, l'aglio, le noci, il parmigiano, del sale a piacere e l'olio extravergine di oliva. Frullate fino ad ottenere una cremina omogenea.

La cottura dei paccheri 

Cuocete i paccheri in abbondante acqua salata. Allungate il pesto con un mestolino di acqua di cottura calda e spadellate i paccheri con il pesto a fiamma spenta fino ad ottenere un sughetto cremoso. Terminate se volete con una granella di noce e una macinata di pepe.

Trucchi e consigli

  • La conservazione del pesto Il pesto di peperoni e noci può essere conservato in frigorifero per 2-3 giorni in un contenitore chiuso con un filo di olio in superficie.

  • Se l'aglio non vi piace o se vi piace poco potete scegliere di non metterlo oppure di lasciarlo in infusione intero, senza cioè frullarlo. In questo modo donerà il suo sapore senza essere eccessivamente aggrssivo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password