Fagioli in umido

Fagioli in umido
  • Porzione: 6
  • Preparazione : 0 m
  • Cottura: 0 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(4.3 / 5)

Come preparare i fagioli in umido seguendo la ricetta della nonna

Trovare una ricetta unica dei fagioli in umido con la ricchezza della nostra cucina italiana è veramente difficile. A seconda della regione in cui ci troviamo avremo una ricetta di questi fagioli diversa. Non solo, spesso cambia anche da provincia a provincia. Ecco a voi la mia versione!

Leggi anche: la ricetta delle polpette di fagioli borlotti

Da provare assolutamente accompagnati da una fetta di pane tostato con un filo di olio extravergine di oliva buono oppure con la polenta di mais gialla, non quella istantanea mi raccomando, quella vera che richiede un po’ di pazienza ma che è nettamente più buona e saporita.

Le varianti del soffritto per un risultato sempre diverso

Negli anni ho assaggiato differenti variazioni sul tema “fagioli in umido” a volte sono in bianco altre volte, come in questa ricetta in rosso con il pomodoro. Il momento in cui si gioca tutto è nel soffritto. E’ qui che le diverse ricette cambiano e prendono sapori e strade diverse. C’è chi aggiunge al tradizionale soffritto composto da sedano carota e cipolla: l’aglio, pancetta, guanciale, acciughe, erbe aromatiche, spezie, speck.

Io, dopo innumerevoli prove, ho deciso che il mio soffritto ideale per preparare i fagioli in umido deve comprendere questi ingredienti:

  • sedano
  • carota
  • cipolla
  • aglio
  • rosmarino
  • alloro
  • acciuga

Ora però vediamo come si prepara questa ricetta per 4-6 persone.

La ricetta dei fagioli in umido della tradizione

Lista degli ingredienti

Preparazione

Step 1 

Iniziate la preparazione dei fagioli in umido pulendo e tritando finemente la cipolla, carota, sedano, l'aglio e il rosmarino. Lavate anche 2 foglie di alloro e sminuzzate un filetto di alice sottolio.

Step 2 

Mettete sul fuoco una casseruola dai bordi alti meglio se di coccio o di ghisa e fatela scaldare per bene.
Aggiungete un goccio di olio extravergine di oliva e fate soffriggere dolcemente le verdure e gli ingredienti appena tritati (cipolla, sedano, carota, aglio, rosmarino, aggiuga e alloro). Fate rosolare per 5 minuti quindi sfumate con il vino bianco e attendete che evapori tutto l'alcol.

Step 3 

Unite i fagioli cotti e girate il tutto per legare tutti gli ingredienti. Aggiungete il concentrato di pomodoro e coprite con poca acqua calda.

Step 4 

Fate cuocere a fiamma bassa per 30 minuti circa lasciando parzialmente coperta la casseruola con un coperchio. A fine cottura regolate di sale e pepe a piacere.

Comments (2)

  • Adriano Radaelli

    Ricetta approssimativa ! Ci si aspetterebbe che la ricetta dei fagioli contempli la quantità che prende in considerazione, Due confezioni non è una quantità identificabile.

    • Alessandro Gerbino

      Buonasera gentilissimo Adriano, grazie per la sua critica. In effetti è una ricetta scritta agli inizi e grazie al suo commento mi sono accorto della lacuna e ho subito rimediato pubblicando la versione della ricetta che contempla i fagioli secchi. Mi faccia sapere se le è tutto chiaro, buona proseguimento e buone ricette!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password