Caramelle saila, una tradizione della mia famiglia

Caramelle Saila, una tradizione nella mia famiglia

La gamma di caramelle Saila provate per voi. Una tradizione che parte dai miei ricordi con la nonna e le sue “mentine”.

Se da piccolo chiedevo alla nonna una caramella lei mi porgeva sempre una “mentina“. Se invece facevo la stessa domanda a mia mamma lei rispondeva prendendo dalla borsa un astuccio di liquirizia purissima.

Due donne con gusti in fatto di “mentine” (è così che si chiamano le caramelle in generale in quel di Verona) completamente differenti.

Poi crescendo venne l’eta in cui noi tutti completiamo i nostri gusti. E così tra bufere ormonali della crescita e canzoni delle Spice Girls alla radio decisi che le allora nuovissime mentine alla cannella erano le mie preferite. Decisi anche che se mi fosse stata posta la domanda “hai una mentina?” io ne avrei sempre estratta una al gusto cannella dalla tasca della mia cartella a tracolla.

E’ con grande piacere oggi, quando sono ultra trentenne, ritrovare tutte queste caramelle Saila e scoprire che al di là di un pack dal design completamente rinnovato e reso più giovane i miei gusti del cuore ci sono ancora tutti. Tanti con importanti novità.
Saila Menta confetto extra forteSaila cannella confetto SpiceSaila liquirizia extra forte Saila liquirizia Jelly

Prodotti senza zucchero con Stevia

Tutti i prodotti senza zucchero della vasta gamma Saila da oggi sono dolcificati con la Stevia.

Da qualche anno sappiamo i benefici della Stevia e fa piacere sapere che per i prodotti dolcificati si scelga un prodotto naturale invece dei vecchi prodotti.

Liquirizia 100% italiana

In confetti durissimi è la mia preferita ever. Tutta la liquirizia che troviamo nell’extra forte ma anche nelle nuovissime Jellycroccanti fuori e morbidi dentro“, nei confetti teneri e nelle caramelle dure, è interamente prodotta in Italia.

I confetti Jelly poi sono una novità proprio interessante. Anche Saila si è divertita a giocare con le diverse consistenze per questo confetto di liquirizia. Scartando il primo mi sono trovato di fronte ad un’ardua scelta. Lasciar sciogliere il confetto Jelly naturalmente oppure morderlo subito. Io che sono del segno della Bilancia, regno dell’indecisione, non ho avuto dubbi, ho dato un morso e ho apprezzato al meglio croccantezza e morbidezza.

Con tutte queste notizie in più posso ripetere con ancor più gioia il nostro gesto di famiglia. Sarà un piacere tirare fuori dalla tasca dello zaino un confetto Spice alla cannella.

E se mi incontri per strada chiedimi una “mentina”!

Caramelle dure Saila, senza zucchero con stevia Liquirizia Jelly Saila Salila liquirizia confetti teneri Saila confetti teneri senza zucchero con stevia

#sailaitalia #confetto #jelly #liquirizia

Buzzoole

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password

Le ricette per l'estate in cucina

Iscriviti alla newsletter!

* indicates required