Zaletti, ricetta di Verona

  • Preparazione : 0 m
  • Cottura: 0 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(5 / 5)

La ricetta di casa mia, gli Zaletti di Verona

Signore e Signori, direttamente dagli appunti di cucina di mammà ho il piacere di presentarvi la ricetta degli Zaletti morbidi come si usano a Verona.

L’altra sera non mi ricordo condizionato da cosa stavo pensando al prossimo video da realizzare per il canale youtube e alla mente mi sono ritornati gli zaletti che mi faceva la mamma quando ero bambino. Subito ho aperto “Messenger” e le ho scritto un messaggio (è diventata esperta nel campo dei tablet!).

Risponde con una foto, questa:

zaletti
La ricetta degli Zaletti di Verona dagli appunti di cucina di Mamma

 

La ricetta degli Zaletti battuta a macchina probabilmente alla fine degli anni 80 dalla sua amica Giuliana.
Io l’ho realizzata così come dice lei, ho solo messo la vaniglia assieme al latte per esaltarne di più l’aroma, per il resto è lei.
Otterrete degli zaletti morbidi proprio come si usano nella mia città d’origine.

Eccovi la ricetta prima in video e poi, come sempre, scritta.


zaletti02

RICETTE-VENETO

Le ricette regionali del Veneto

Scopri la tradizione gastronomica del Veneto con le "ricette di casa".

Clicca qui per vedere l'elenco delle ricette del Veneto

VIDEO-RICETTE

Le Video Ricette

Realizza con me le ricette guardando il video tutorial!

Clicca qui per vedere l'elenco delle video ricette

 

Lista degli ingredienti

Preparazione

Step 1 

Mettete a bagno l'uvetta. Portate ad ebollizione in una capiente casseruola il latte e l'acuqa con la vaniglia, lo zucchero e il burro.

Step 2 

Al bollore raggiunto versate a filo la farina di polenta girando con una frusta e subito dopo la farina 00. Frustate per evitare la formazione di grumi e poi con un cucchiaio di legno continuate a girare cuocendo la polenta per 10 minuti.

Step 3 

Spegnete il fuoco e trasferite la polenta in una ciotola e fate raffreddare.

Step 4 

Aggiungete alla polenta fredda tre uova sbattute poi la scorza del limone il lievito e per finire l'uvetta strizzata e i pinoli. Girate e amalgamate tutti gli ingredienti.

Step 5 

Preriscaldate il forno a 180°. Rivestite delle teglie con carta da forno poi prendete una cucchiaiata abbondante e disponetela sulla carta. In questo modo si formano gli zaletti.

Step 6 

Cuocete a 180° ventilato per 25-30 minuti poi spolverateli di zucchero a velo prima di servire.

Comments (9)

  • Monia

    Zaletti nel forno!
    A dopo per i commenti
    Grazie mille

    • Monia

      Ottimi!
      Come si conservano meglio?

      • Alessandro Gerbino

        Per qualche giorno li puoi conservare in frigo e poi dargli una leggera scaldata prima di mangiarli. Così saranno super!

  • Sabrina Butturini

    Buonasera, per quanti zaletti è più o meno la ricetta qui proposta con queste dosi di ingredienti?
    Grazie, vorrei prepararli per portare ad una cena ma devo sapere quanti ne vengono .
    Sabrina

    • Alessandro Gerbino

      Buonasera Sabrina, con questa dose in famiglia ci mangiavamo in 4 e poi una parte veniva sempre portata da mia mamma alle sue colleghe 🙂

  • Alessandra Leardini

    Buon giorno. Il bicchiere d’acqua va aggiunto al latte all’inizio del procedimento? Grazie.

    • Alessandro Gerbino

      Buongiorno a te Alessandra, il bicchiere di acqua lo aggiungi assieme al latte.

  • Liliana Bermudez

    Ho già provato questa meravigliosa ricetta…sono volati!
    Mi chiedo se Posso rendere gli zaletti adatti per celiaci, posso sostituire la farina con quella di grano saraceno o riso? Oppure Maizena?
    Grazie

    • Alessandro Gerbino

      Ciao Liliana, grazie per il tuo commento. Anche a casa nostra non durano molto gli zaletti 😀
      Per quanto riguarda la tua richiesta, io non ho mai provato a sostituire le farine con quelle senza glutine ma così ti consiglierei di provare con la farina di riso. Fammi sapere come ti verranno :* Buona giornata!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password

PER TE IL PDF GRATUITO CON LE RICETTE DA DIVANO

Scrivi la tua mail e scarica il ricettario in pdf!