Sugo ai piselli

  • Porzione: 2
  • Preparazione : 0 m
  • Cottura: 0 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(0 / 5)

Oggi una ricetta davvero semplicissima, perché? Perché ho deciso di riprendere in mano tutte quelle ricette che mia nonna e mia mamma preparavano per i pranzi e le cene di quando ero piccino. Ho voglia di mantenere vivi quei ricordi, per non perderli. Ho voglia anche di farli miei e quindi di modificarli un po’ ma senza snaturarli. Le ricette di casa non saranno quindi rivisitazioni eccessive saranno proprio quelle ricette lì, quelle che avevo il piacere di gustare con le persone più care della mia famiglia. I cambiamenti che farò saranno cose come non usare il dado che invece mia nonna usava a manetta!

Ecco la prima ricetta di casa, il sugo con i piselli freschi e pomodoro che io ho accostato a uno dei miei formati di pasta preferiti, gli spaghetti alla chitarra.

sugo-piselli03

Lista degli ingredienti

Preparazione

Step 1 

Sgranate i piselli freschi, per due persone ne basteranno 2 grandi manciate. Tritate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere con un po' di olio extravergine di oliva in una padella e quando inizierà ad imbiondire aggiungete un paio di cucchiai di acqua. Dopo tre quattro minuti aggiungete i piselli e fate rosolare velocemente poi aggiungete altri due cucchiai di acqua e aspettate che evapori quindi unite il pomodoro e regolate di sale e pepe. Portate la fiamma al minimo e cuocete coperto con coperchio per dieci minuti circa.

Step 2 
Step 3 

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata per pochi minuti perché sono freschi. Prima di scolarli tenete da parte una tazza di acqua di cottura. Scolate gli spaghetti e tuffateli nella padella con il sugo, amalgamate il tutto e se risulteranno troppo asciutti aiutatevi con l'acqua di cottura tenuta da parte. Ultimate il piatto con una leggera spolverata di parmigiano grattugiato.

Comments (4)

  • Marina

    Una nonna che usava il dado a manetta ce l’avevo anch’io 😀 L’altra era più ortodossa…
    Questi spaghetti sono un invito a nozze, ne mangerei sempre con i primi piselli freschi. A me queste ricette semplici piacciono sempre un botto!
    Un abbraccio grande

    • Chezuppa

      Ehehe il dado a manetta è tipico degli anni 80 😀 Ci siamo dentro in pieno e per fortuna ne suamo usciti!

  • Simona Mirto

    Dado a manetta, 25 gr di lievito di birra su 500 gr di farina, tutte chicche che usavano mamme e nonne 😀 in effetti però, nonostante tutto, le loro ricette hanno qualcosa di così speciale che sebbene riadattate, restano sono imbattibili! 😉 mi piace questa rispolverata di ricette di casa… e poi vogliamo parlare degli spaghetti alla chitarra ? i migliori per trattenere tutto il gusto del sugo:)
    bravo come sempre:* bacione Ale:*

    • Chezuppa

      Se ci pensi adesso chi usa tutte quelle cose lì è la Benedetta………….
      Ho fatto un elenco di #ricettedicasa da proporvi, spero vi piacciano 🙂 Grazie!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password