Spaghettoni con alici, fiori di zucca e stracciatella

  • Porzione: 2
  • Preparazione : 0 m
  • Cottura: 0 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(0 / 5)

Primi piatti veloci, spaghettoni con Alici del Cantabrico

Oggi una ricetta facile facile ma di grande effetto visivo e gustativo. Sono pochi infatti gli ingredienti nella lista della spesa per realizzare questo bel piatto di spaghettoni con alici fiori di zucca e stracciatella più un intingolo simile a quando si fa l’aglio e olio e che quindi può essere preparato nello stesso tempo in cui aspettiamo che la pasta si cuocia.

Per arricchire di gusto potete aggiungere a piacere un cucchiaino di colatura di alici, un prodotto squisito che si ricava dalla salatura delle alici. Ma se non riuscite a trovarlo basteranno delle buone alici come questi filetti del mar Cantabrico prodotte da Zarotti Spa.

Fiori di zucca e Alici del mar Cantabrico di Zarotti
Fiori di zucca e Alici del mar Cantabrico di Zarotti
Spaghettoni con alici fiori di zucca e stracciatella
Spaghettoni con alici Zarotti, fiori di zucca e stracciatella pugliese: la semplicità di pochi e buoni ingredienti.
Casa Zarotti - Cilento, Castellabate (Salerno)
Casa Zarotti, la lavorazione delle alici fino ad arrivare sugli scaffali dei supermercati.

Lista degli ingredienti

Preparazione

Step 1 

Lessate gli spaghettoni in abbondante acqua salata. Nel frattempo fate scaldare un'ampia padella con un po' di olio extravergine di oliva, uno spicchio d'aglio tagliato a metà e privato dell'anima, le alici e un peperoncino sbriciolato. Fate insaporire il tutto per un paio di minuti a fiamma media fino a quando le alici si sono sciolte. Fate attenzione a non friggere gli ingredienti.

Step 2 

Eliminate l'aglio e spegnete. Pulite i fiori di zucca tenendo solo la parte del fiore che spezzerete con le mani. Scolate la pasta e ripassatela nell'intingolo. Aggiungete i fiori di zucca e spadellate per amalgamare il tutto aiutandovi con poca acqua di cottura per mantenere il condimento umido.

Step 3 

Impiattate gli spaghettoni ultimando con della stracciatella sopra a guarnire. Una pepata e buon appetito!

Comments (2)

  • Marina

    Preparati oggi……… BUO-NIS-SI-MI.. 😛
    Grazie per la ricetta!!! 😀

    • Alessandro Gerbino

      Davvero? Grazie, sono contento ti siano piaciuti 😉

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password