Pasta fresca con farina di castagne

Pasta fresca con farina di castagne
  • Porzione: 4
  • Preparazione : 50 m
  • Cottura: 5 m
  • Pronto in : 55 m
Caricamento...
(0 / 5)

La ricetta di base per realizzare una squisita pasta fresca fatta con la farina di castagne.

Una pasta squisita, con un sapore deciso e da abbinare assolutamente ad altri ingredienti autunnali come per esempio i funghi o a sughi corposi. Ecco come preparo la pasta fresca con la farina di castagne!

La base di partenza è la ricetta classica della pasta fresca all’uovo di tradizione emiliana che prevede un uovo e un etto di farina per una porzione abbondante. In questo caso useremo un mix di farina 0 e farina di castagne, metà di una e metà dell’altra.

Per quanto riguarda la lavorazione dell’impasto a me piace sempre tanto impastare a mano sulla mia adorata spianatoia di legno ma nulla vi vieta di usare un robot da cucina o una planetaria con il gancio impastatore. Se però usate una macchina prima di far riposare l’impasto lavoratelo almeno un paio di minuti con le mani.

La ricetta della pasta all’uovo con la farina di castagne

per 4 porzioni abbondanti

Pasta fresca con farina di castagne

 

Lista degli ingredienti

Metodo di preparazione

 

Versate su una spianatoia o sul piano di lavoro le due farine precedentemente mescolate tra di loro. Ricavate uno spazio al centro dove andrete a rompere le uova. Sbattete inizialmente le uova con una forchetta per poi prendere piano piano della farina dai bordi. Proseguite impastando a mano per una decina di minuti fino a quando otterrete una pasta liscia e omogenea; fate riposare coperta da pellicola per una mezz'ora circa.

 

Stendete la pasta con il mattarello o con l’aiuto di una macchina per pasta fermandovi in questo caso al penultimo numero a disposizione. Queste tagliatelle così rustiche mi piacciono più spesse rispetto a quelle tradizionali ma scegliete voi lo spessore anche in base ai vostri gusti.
Se tagliate le tagliatelle a mano, arrotolate la sfoglia e poi tagliate tante striscioline di uguale grandezza, srotolatele e infarinatele leggermente per evitare che si attacchino tra di loro. Se usate la macchina per la pasta tagliate le tagliatelle facendo passare ogni sfoglia nell'attrezzo specifico per tagliatelle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password

Iscriviti alla newsletter!

* indicates required