Focaccine farcite con soppressa e salsa giardiniera

2018-04-16
Se ti è piaciuto condividilo

Soffici focaccine farcite con gli ingredienti tipici dell’antipasto veneto

Nelle trattorie venete il gran tagliere di inizio pasto non può non contenere giardiniere sottaceto e tra i salumi delle fette spesse di soppressa. In questo articolo la ricetta per fare in casa delle ottime focaccine farcite proprio con questi ingredienti speciali.


La primavera è la stagione che preferisco per organizzare dei divertenti picnic con gli amici in campagna ma anche in un parco cittadino. Certo, quest’anno la primavera deve ancora manifestarsi in pieno ma non ho fretta anzi, ho tempo per prepararmi per bene e pensare a delle ricette esclusive per un momento di festa e spensieratezza come il picnic.

Oggi vi presento queste soffici focaccine farcite con due ingredienti che mi fanno pensare subito ai sapori di casa, di quando si andava con la famiglia in trattoria o in osteria. Quando entrate in una trattoria del Veneto troverete nel tagliere dell’antipasto la Soppressa, un salume insaccato di suino simile ad un salame ma molto più morbido, saporito e grande! Ad accompagnare questo e gli altri salumi del tagliere di antipasto spesso si trova la giardiniera che di casa in casa e di trattoria in trattoria cambia per ingredienti usati, tipologia del taglio delle verdure e aromatizzazioni.

Per queste focaccine farcite ho pensato di usare una salsa di giardiniera prodotta con passione da Happy Mama una giovane azienda che produce composte e salse sia dolci che salate e con la quale ho da poco intrapreso una golosa collaborazione. Sul sito ne troverete davvero delle belle, salse, creme e confetture deliziose e dagli abbinamenti non sempre usuali. Nella precedente ricetta, i burger vegetariani di melanzane, ho usato la particolare composta Zuccanella, fatta con zucca e cannella che si può usare sia in preparazioni dolci che salate. Oggi tocca alla salsa giardiniera, siete curiosi di leggere la ricetta? Eccola qui!

La ricetta delle focaccine farcite con soppressa e salsa giardiniera Happy Mama

Lista degli ingredienti

  • 500 gr di farina di tipo 1
  • 8 gr di lievito di birra fresco
  • 300 ml di acqua
  • 20 gr di sale fino
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva più un po'
  • Soppressa veneta o salame a fette
  • Qualche foglia di radicchio variegato
  • Salsa giardiniera Happymama

Preparazione

Step 1

La preparazione delle focaccine inizia il giorno prima con una lievitazione indiretta. Impastate assieme la farina di tipo 1 con l'acqua, l'olio e il lievito sbriciolato. Potete impastare a mano in una ciotola capiente oppure con l'aiuto della planetaria. Quando tutti gli ingredienti sono uniti tra loro aggiungete il sale e continuate ad impastare per 10 minuti. Trasferite l'impasto in un contenitore ermetico leggermente oleato e riponetelo in frigorifero fino al giorno dopo.

Step 2

Il giorno seguente togliete l'impasto dal frigorifero e lasciatelo un paio d'ore a riposare affinché torni a temperatura ambiente quindi riversatelo su una spianatoia leggermente infarinata e tagliate tanti pezzetti da 80 gr ciascuno. Ungete il fondo degli stampini per crostatine (io ho usato stampi di diametro 10 cm) poi mettete al centro una pallina di impasto e schiacciate leggermente con le dita per farle occupare tutto lo spazio. Oliate leggermente la superficie e fate lievitare fino a quando le vedete belle tonde e gonfie.

Step 3

Preriscaldate il forno a 220° in modalita statica. Infornate le focaccine portando il forno a 200° per 15 minuti. Fate raffreddare le focaccine su una gratella.

Step 4

Tagliate le focaccine a metà quando fredde e farcitele con del radicchio variegato tagliato a striscioline, una fetta di soppressa veneta e un cucchiaino di salsa giardiniera. Le vostre focaccine farcite sono così pronte per essere consumate o conservate per un picnic all'aperto.

focaccine farcite - la seconda lievitazione

Le focaccine farcite al momento della seconda lievitazione.

Qui sopra vedete le focaccine appena appiattite nello stampo da crostatina del diametro di 10 cm. Ho messo un goccio di olio extravergine di oliva sul fondo e poi delicatamente con le punte delle dita le ho schiacciate. Da questo momento parte la seconda lievitazione. Aspetteremo ad infornarle come descritto nel procedimento della ricetta, solo quando le vedremo ben gonfie e dall’aspetto leggerissimo.

Picnic, tutte le ricette pensate per divertirsi e mangiare all’aperto

La ricetta di queste focaccine farcite è perfetta per i picnic! Possiamo prepararle il giorno prima e farcirle poco prima di metterle dentro al cestino. Io vi ho proposto questo abbinamento con soppressa veneta e salsa giardiniera ma ognuno di noi potrà fare di testa sua creando abbinamenti golosi. In questo link tante ricette pensate per i picnic.focaccine farcite con soppressa e salsa giardiniera happymama

Alessandro Gerbino

Alessandro Gerbino

Non uno chef ma un uomo che cucina!

Contattatemi per suggerimenti, nuove ricette, collaborazioni cliccando qui
Alessandro Gerbino

Se ti è piaciuto condividilo

Ti piace uno di questi ingredienti?

Cliccalo e scopri tante altre ricette!

Tipologia di cucina: , Tags: , , , , Ingredienti: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non uno chef ma un uomo..

More From This Chef »
Related Recipes:
  • veg burger di melanzane con composta di zucca e cannella

    Veg Burger di melanzane con composta di zuccanella

  • galani di carnevale

    I galani di carnevale

  • La ricetta del ragù con i pezzetti di carne

    Ragù con i pezzetti di carne

  • Pizza fritta

  • Ricetta spaghetti all'amatriciana, cucina regionale italiana

    Spaghetti all’amatriciana

Instagram: le ricette con #chezuppa

Scarica l’Ebook gratuito

Le ricette da divano per te in pdf!

Ultime Ricette

Categorie

iscriviti alla newsletter di chezuppa

Ultimi Articoli

Le ultime foto su Instagram