Arrosto di vitello arrotolato con bietole e frittata

  • Porzione: 6
  • Preparazione : 0 m
  • Cottura: 0 m
  • Pronto in : 0 m
Caricamento...
(0 / 5)

arrosto-vitello01 arrosto-vitello02

Lista degli ingredienti

Preparazione

Step 1 

Prendete le bietoline lessate e ben strizzate e ripassatele in padella con un filo di olio evo e uno spicchio d'aglio schiacciato.

Step 2 

Preparate 2 frittatine sbattendo due uova con il parmigiano e regolate di sale e pepe. Preparatele sottili sottili usando un'ampia padella unta d'olio evo. Lasciatele intiepidire.

Step 3 

Prendete la carne di vitello che vi siete fatti preparare dal macellaio in una sola fetta. Disponetela stesa su un tagliere, salate leggermente e pepate poi adagiate le bietoline e sopra le frittatine in modo da coprire gran parte della superficie disponibile (Foto 1).

Step 4 

Arrotolate ben stretto l'arrosto e poi chiudetelo con dello spago da cucina.

Step 5 

Prendete una casseruola, dai bordi alti, mettete un po' di olio evo sul fondo e fate scaldare. Quando sarà caldo mettete l'arrosto e rosolatelo per bene da tutti i lati comprese le estremità, in questo modo i succhi della carne rimarranno all'interno.

Step 6 

Quando sarà ben rosolato aggiungete la cipolla tagliata in quarti e i 2 spicchi d'aglio rimanenti e sfumate con il mezzo bicchiere scarso di vino bianco. Lasciate evaporare l'alcol e poi chiudete con il coperchio e fate cuocere portando la fiamma al minimo per 2 ore girando l'arrosto di tanto in tanto (Foto 2).

Step 7 

Io non lo salo subito ma in genere tendo a salarlo esternamente a metà cottura.

Step 8 

Trascorse le due ore a fiamma bassa l'arrosto sarà pronto (foto 3). Lasciatelo raffreddare un pochino così si taglierà perfettamente!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Lost Password