Attrezzi per fare la pasta in casa

By : | 0 Commenti | On : ottobre 26, 2016 | Category : Indispensabili in cucina

gli attrezzi per fare la pasta fresca in casa
Se ti è piaciuto condividilo

Gli indispensabili in cucina:
6 attrezzi per chi ama fare la pasta in casa.

La seconda guida di questa nuova categoria che ho inaugurato la settimana scorsa. “Gli indispensabili in cucina”, una raccolta di utensili e attrezzi che ci semplificano la vita come quelli che presento oggi per fare la pasta in casa. Spesso durante il lavoro mi si chiede quale siano gli strumenti più adatti per una determinata preparazione e per cercare di rispondere a tutti ho pensato di scrivere questa serie di mini guide.

La scorsa settimana abbiamo visto 6 attrezzi per veri #pizzalovers oggi invece vediamo insieme quali sono gli attrezzi per fare la pizza in casa che vi aiuteranno in cucina. Sono tutti utensili che ho nella mia cucina, li conosco e li uso da molto tempo. Per questo motivo ho pensato di proporveli.

Ecco i 6 utensili per veri #pastalovers

 

#1 La Nonna Papera, la macchina per stendere la pasta

macchina per stendere la pasta imperia

Se non vuoi stendere la sfoglia con il mattarello allora la Nonna Papera è quello che ci vuole. Preparerai facilmente tagliatelle e le sfoglie per lasagne al forno, cannelloni, ravioli e tortellini. La spesa vale assolutamente il gioco, potrai fare ogni volta una pasta differente.

Questa macchinetta è stato il regalo di mia nonna quando sono andato a vivere da solo nella mia prima casa. E’ andata sul sicuro perché faccio la pasta fresca da quando ero bambino e l’aiutavo a preparare le tagliatelle.

Esiste in commercio anche la stessa macchina per la pasta ma motorizzata. Come prima spesa io consiglio di prendere il modello a manovella poi si potrà prendere il motore anche a parte.

Guarda la scheda della macchina per stendere la pasta


#2 Rotella taglia pasta

rotella taglia pasta

Per ravioli dai bordi merlettati oppure per preparare lasagne ricce. Questa rotella non sarà comoda solo per tagliare la pasta fresca ma anche per ricavare le classiche decorazioni nelle crostate.

Guarda la scheda della rotella taglia pasta


#3 Secca pasta

secca pasta orizzontale

Nella cucina della mia prima casa non avevo spazio vitale. Se invitavo quattro amici a cena e volevo preparare delle tagliatelle dovevo ingegnarmi per trovare spazio dove metterle tutte prima di cuocerle. Il secca pasta mi è venuto in aiuto perché occupa poco spazio ma soprattutto prendendone più di uno li si può impilare risparmiando uno spazio notevole.

Io ci faccio seccare le tagliatelle o pappardelle ma anche i ravioli e tortelli.

Guarda la scheda del secca pasta


#4 Secca pasta per formati lunghi

asciuga pasta stand

Questo essicatore è pensato esclusivamente per i formati di pasta fresca lunghi. Potrai “appendere” le tue tagliatelle, i tagliolini, le pappardelle e gli spaghetti alla chitarra. Appendendoli si asciugheranno e saranno perfetti al momento della cottura senza attaccarsi tra di loro.

Guarda la scheda del secca pasta per formati lunghi


#5 Tagliere riga garganelli o gnocchi

Riga gnocchi o garganelli

Questo piccolo tagliere di legno rigato ti sarà utile per confezionare i tradizionali garganelli all’uovo oppure per rigare gli gnocchi di patate. Ti basterà passare la pasta su questo tagliere per ottenere l’effetto rigato che raccoglierà al meglio i sughi.

Guarda la scheda del tagliere riga garganelli o gnocchi


#6 Il mattarellone da sfoglina

mattarello da sfoglina

Stendere la pasta fresca, sia all’uovo che non, con il mattarello è una cosa che mi rilassa tantissimo. Se ho una giornata no mi basta impastare e stendere la pasta per sfogarmi. So che per tanti è così e il mattarello da sfoglina sarà essenziale per stendere una sfoglia sottile. Le sfogline bolognesi dicono che la sfoglia è pronta quando se ci guardi attraverso vedi San Luca (Santuario sui colli bolognesi).

Guarda la scheda del mattarello da 70 cm

 

 

Foto: Amazon.it

Alessandro Gerbino

Alessandro Gerbino

Non uno chef ma un uomo che cucina!

Contattatemi per suggerimenti, nuove ricette, collaborazioni cliccando qui
Alessandro Gerbino

Se ti è piaciuto condividilo
Share This Post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *